Elaborazione e presentazione di qualsiasi pratica edilizia

Il D.Lgs n. 380 del 6 giugno 2001 Testo Unico sull’Edilizia, stabilisce a livello nazionale le linee guida che regolamentano tutta l’attività edilizia, demandando a Regioni e Comuni i criteri di attuazione locale.
In relazione al tipo di attività che si intende svolgere e alla zona in cui la stessa è collocata, per tutte le opere che non rientrano nell’attività di edilizia libera, è necessario elaborare e presentare una pratica edilizia a tutti gli enti competenti, quali Comuni, Sovraintendenza, Regione ecc…

Tali pratiche si differenziano per campi di applicazione e sono solitamente riconducibili a Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA), Richiesta del Permesso di Costruire e Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA).

Link utili