Efficientamenti energetici

Diagnosi ed analisi di riqualificazione edilizia ed impiantistica finalizzata all’efficientamento energetico

Il consumo di energia primaria non rinnovabile, in termini di immissione di CO2 nell’ambiente, è un argomento molto popolare per chiunque si trovi nella condizione di dover sostenere ingenti costi per soddisfare le esigenze di riscaldamento invernale o raffrescamento estivo della propria abitazione.
La diagnosi dell’immobile e del suo sistema “involucro-impianto” permette un’analisi e la valutazione di una serie di interventi mirati, sulle diverse componenti dell’edificio, in maniera puntuale e programmatica,
finalizzata ad un risparmio significativo ed oggettivo dei consumi di energia primaria e, conseguentemente, ad un sensibile risparmio sugli importi delle bollette di luce, gas, gasolio, ecc….

Per tutti gli interventi previsti vengono messi in relazione il costo di realizzazione, il beneficio in termini di risparmio energetico ed il suo tempo di ammortamento economico, trascorso il quale (recuperato il costo di realizzazione), il beneficio si tramuta in risparmio effettivo.